Benvenuti

PRIMO PIANO

03 agosto 2016

Cassazione. Il contribuente deve controllare l’effettiva esecuzione dell’incarico di presentazione della dichiarazione dei redditi

Il contribuente a cui venga contestata la mancata presentazione della dichiarazione dei redditi e l’omessa tenuta delle scritture contabili obbligatorie non può considerarsi esente da colpa per il solo fatto di aver delegato un commercialista delle adempienze ai propri doveri. A chiarirlo la Cassazione, ordinanza 13709/2016.

20 luglio 2016

LUL di luglio: via ai conguagli da 730

Elaborando le buste paga di luglio i datori di lavoro si troveranno alle prese con le risultanze dei modelli 730 presentati dai lavoratori dipendenti: vediamo in dettaglio come gestire il conguaglio, in particolare per le fattispecie atipiche che possono creare perplessità operative.


ULTIME NOTIZIE

03 agosto 2016

P.A.: la Compensazione delle cartelle esattoriali

Con il Decreto 27 giugno 2016, il Ministero dell’economia e delle Finanze ha reso noto le disposizioni previste in materia di compensazione, nell'anno 2016, delle cartelle esattoriali in favore di imprese e professionisti titolari di crediti non prescritti, certi, liquidi ed esigibili, nei confronti della Pubblica Amministrazione.

03 agosto 2016

Entrate. Società di comodo, gli effetti della Circolare n. 33-E-2016

Società di comodo. Autocertificazione in dichiarazione annuale o su richiesta dell'ufficio. Con queste modalità le società che non presentano l'interpello probatorio possono ottenere il rimborso IVA. Lo precisa la Circolare n. 33/E del 22 luglio 2016 la quale dedica l'intero primo paragrafo alle regole dei rimborsi per i contribuenti soggetti alla disciplina delle società non operative e di quelle in perdita sistematica.

20 luglio 2016

Studi di settore: congruità e adeguamento

Al fine di evitare il rischio di un’azione di accertamento da parte dell’Amministrazione finanziaria, il contribuente che risulta non essere congruo rispetto all’applicazione degli studi di settore ha facoltà, con determinate modalità e tempi, di adeguarsi spontaneamente ai valori indicati da GE.RI.CO., calcolati sulla base dei ricavi o compensi dichiarati.

03 agosto 2016

Detassazione anche per imprese prive di rappresentanza sindacale

Nei primi mesi di quest’anno, che è coinciso con la reintroduzione dei premi di risultato e welfare aziendale (art. 1, commi 182 e 184-191 della L. n. 208/2015), da più parti sono giunte lamentele circa il ristretto accesso alle agevolazioni fiscali, in quanto subordinato ai lavoratori delle aziende che hanno sottoscritto un contratto aziendale o territoriale con le associazioni sindacali comparativamente più rappresentative sul piano nazionale o dalle loro rappresentanze sindacali aziendali o dalle RSU.

03 agosto 2016

Durc online: nuovo iter gestionale

A circa un anno dall’introduzione della piattaforma Durc online (entrata in vigore l’1 luglio 2015), l’INPS interviene nuovamente sull’ormai consolidato sistema di verifica della regolarità contributiva, che ha consentito di allineare i sistemi di verifica utilizzati ai fini della definizione della condizione di regolarità, sancita dall’ art. 1 comma 1175 Legge n. 296/2006, per la fruizione dei benefici normativi e contributivi previsti dalla normativa in materia di lavoro e di legislazione sociale.

03 agosto 2016

Premi INAIL 2015-2016: versamento III rata

Con la stesura del presente documento informativo intendiamo ricordare che, il prossimo 22 agosto 2016 (il 20 agosto cade di sabato) scade l’ultimo giorno utile per il versamento della III rata del premio di autoliquidazione 2015/2016.